Le case in legno prefabbricate sono ecosostenibili?

Le nostre case in legno prefabbricate sono ecosostenibili in quanto il legno utilizzato non proviene dall’azione di disboscamento, ma solo da boschi controllati. La nostra sostenibilità è garantita dalla certificazione PEFC ITA 1002:2010 che attesta che il legno proviene da foreste gestite in un’ottica di sostenibilità ambientale.

Che cosa significa "casa ecologica"?

Una casa ecologica è una casa costruita o ristrutturata secondo le regole della bioedilizia, e in linea con le disposizioni del protocollo di Kyoto (riduzione emissione di CO2 del 5% entro il 2012). Riduzione dei consumi sia per il riscaldamento (minimo del 30%) che per il raffreddamento. Riduzione dell’inquinamento nella produzione dei materiali utilizzati per la minore necessità di energia. Costruzioni a secco con utilizzo di materiali traspiranti che prevengono la formazione di condensa, umidità e muffe. Per ottenere la biocompatibilità totale è previsto l’impiego di materiali completamente naturali (legno, pietra, vetro, cotto, lana di pecora, lino grezzo, sughero ecc.) ma, in tal caso, i costi possono salire. Ambiente ecologico per un’elevata qualità abitativa.

Ho già una casa tutta mia. Posso trasformarla in una casa ecologica?

Anche se la casa ha molti anni, si possono fare interventi speciali per il risanamento della struttura e la sua riqualificazione energetica, attraverso una migliore coibentazione per ottenere un ambiente di vita più salubre ed ecologico. Se questa è la tua esigenza, parliamone insieme e vedremo come intervenire. La consulenza è gratuita.

Quanto costa una casa ecologica in bioedilizia?

A parità di realizzazione e di efficienza energetica, quanto una casa in edilizia tradizionale, pur offrendo standard di comfort e sicurezza superiori. Il calcolo va fatto di volta in volta, tenendo ben presenti tutti gli aspetti tecnico costruttivi. Indicativamente possiamo stimare il risparmio che la casa nel tempo ti assicura per la sua gestione fra il 20 e il 30%. Il prezzo al metro quadro che molti costruttori indicano è spesso fuorviante in quanto non rappresenta un’entità attendibile. Sono molteplici le variabili che lo influenzano: forma e grandezza dell’abitazione, numero dei piani, materiali scelti, impianti, finiture, quantità e dimensione dei serramenti, ecc. Per questo preferiamo sempre presentare al cliente il prezzo caso per caso in base alla costruzione richiesta.

Le case in bioedilizia si rivalutano?

La nuova legge entrata in vigore sul territorio nazionale prevede per le case di nuova costruzione una sorta di certificato di consumo energetico. Più la casa sarà costruita secondo dettami ecologici, maggiore sarà il suo valore sul mercato. Questa innovazione rappresenta un passo importante per la rivalutazione del valore delle case in bioedilizia, contraddistinte da un basso consumo energetico.

Le case in bioedilizia possono essere costruite su terreno agricolo?

Dipende. Come qualsiasi altro edificio adibito ad abitazione, devono essere costruite su un terreno edificabile come le case tradizionali. Se esistono tutti i requisiti previsti dalle leggi, anche su terreno agricolo.

C’é bisogno del Permesso di costruire?

Sì. Dal punto di vista urbanistico, vanno considerate alla stregua degli edifici in muratura. Di conseguenza sottostanno alle medesime norme che regolamentano tutto il settore delle costruzioni e dell’edilizia, Permesso di costruire compreso.

Occorre eseguire una manutenzione particolare?

No. Anzi, è inferiore a quella richiesta da una casa tradizionale. E’ possibile visitare case costruite da oltre 30 anni e tuttora in perfetto stato di conservazione.

Possono marcire o subire un deperimento?

No. I materiali ecologici come ad esempio il legno lamellare X_LAM traspirano naturalmente e sono comunque completamente protetti dagli agenti esterni. Nel tempo conservano le loro caratteristiche per effetto di una “stagionatura” permanente.

I tarli o altri insetti possono aggredire il legno?

No. I legni di conifere (come l’abete, il larice, il pino ecc.), essendo resinosi non costituiscono l’ambiente ideale per i parassiti. Inoltre, il legno lamellare è un legno ingegnerizzato, che ha subito una lavorazione industriale e una mineralizzazione accellerata. È come se avesse subito una stagionatura di 40 anni. Così mineralizzato, è un materiale estremamente duro e resistente non “appetibile” per gli animali.

Le case in bioedilizia bruciano?

Le strutture e i materiali sono sottoposti a test rigorosi per rispondere alle normative. Le pareti nude sono certificate R 60 (resistenza al fuoco minima di 60 minuti). Si ottiene però una resistenza superiore con i rivestimenti applicati alle pareti (pannelli di Gessofibra e altri materiali). Il rischio di incendio è inferiore a quello delle case tradizionali. In caso di incendio le case tradizionali in cemento armato e laterizio hanno una resistenza al fuoco ridotta a pochi minuti (circa 7 – 8 minuti) dopo di che non sono più riutilizzabili, in quanto i materiali che le costituiscono perdono le loro proprietà strutturali (il tondino di ferro all’interno dei pilastri e delle travi di cemento armato si piega per il calore e il cemento subisce una trasformazione ridiventando polvere). Basti ricordare cosa è accaduto alle Torri Gemelle a New York.

Si tratta di una casa prefabbricata che posso scegliere su catalogo?

Prima di tutto bisogna chiarire che il termine “case prefabbricate” è riduttivo e anzi apre la strada a un pericoloso equivoco. In Italia il termine prefabbricato fa pensare a case precarie e brutte costruite in fretta a seguito di disastri naturali. Case poco curate quindi, oltre che con piante e progetti rigidamente predefiniti. Al contrario, la filosofia di Flocasa è quella di realizzare edifici in Bioedilizia, di ottima qualità e design. Ogni particolare, sia in fase progettuale che in fase realizzativa viene curato nei minimi dettagli. I Modelli e Progetti pronti servono a coloro che vogliono ridurre i tempi e tagliare le spese di progettazione. Per tutti i clienti che preferiscono una casa unica e personalizzata al massimo, Green Business offre un servizio di progettazione e realizza un edificio personalizzato al 100%.

Come nasce una casa Green Business?

Lo Staff tecnico di Green Business segue ciascun cliente a partire dallo studio strutturale-architettonico di qualsiasi tipologia costruttiva. Green Business è specializzata nella costruzione di edifici in Bioedilizia ricorrendo a tecnologie di fabbricazione industriale dei componenti. La progettazione personalizzata consente di adeguare il sistema costruttivo alle esigenze del cliente sia per quanto riguarda la geometria e la struttura dei fabbricati, sia per la composizione stratigrafica delle pareti e della copertura. In particolare il sistema Green Business permette con facilità di ottenere edifici classificabili in classe energetica CasaClima Gold, A, o B , oppure classificabili in base al protocollo Itaca (a scelta del cliente) e secondo quanto previsto dalle normative regionali. Una volta approvato il progetto, si da il via alla produzione e all’integrazione dei vari sistemi tecnologici con la fabbricazione della struttura portante costituita da elementi (pareti e solai) costruiti in stabilimento in legno lamellare a strati incrociati (X-LAM) o a telaio, integrati da pannelli e semilavorati (in vetro espanso, in calcestruzzo vibrocompresso di argilla espansa), sempre di produzione industriale, per realizzare edifici ad alto isolamento termico e acustico e ottima resistenza al sisma e al fuoco.

Che tipo di contratto propone Green Business?

Green Business si assume contrattualmente la responsabilità di coordinare l’elaborazione del progetto personalizzato, la predisposizione della documentazione autorizzativa, la produzione, la fornitura, il montaggio, la direzione lavori, le finiture e quanto altro necessario per la realizzazione “chiavi in mano” dell’immobile. Il cliente ordina (acquista) e Green Business fornisce i componenti prefabbricati, i semilavorati, il montaggio e le finiture necessarie. Si tratta in pratica di un contratto di vendita avente come oggetto un immobile con prefabbricazione industriale dei vari componenti. In genere il contratto comprende la fornitura completa dell’immobile “chiavi in mano” così come da progetto esecutivo approvato dal cliente, comprese le opere accessorie di finitura e incluse tutte le spese.

È possibile visitare lo stabilimento di produzione?

Certamente. È sufficiente contattarci per concordare una visita allo stabilimento di produzione delle strutture delle nostre case. È necessario concordare l’appuntamento per ragioni di sicurezza, in quanto un tecnico incaricato ti dovrà accompagnare per spiegarti il processo di produzione e il funzionamento dei macchinari e per garantirti una visita approfondita nella massima sicurezza. Saremo lieti di fermarci alcune ore con te per farti vedere come nasce una casa di qualità superiore Green Business.

Quali garanzie mi offre Green Business?

La legislazione italiana prescrive una garanzia di 10 anni con polizza assicurativa. Flocasa ti offre inoltre la possibilità di avere, su alcune tipologie di edifici, una garanzia sulla struttura per ulteriori 30 anni.